lunedì 30 novembre 2015

Creatività e brevetti per far Crescere le idee. Sala Alessandrina 9-10 dicembre ore 9,00-13,00


Il Servizio educativo collabora da tre anni con l'Istituto Artistico Statale e quest'anno ha sottoscritto con l'Istituto una convenzione per la realizzazione di un progetto di alternanza scuola lavoro.

Nell'ambito di questo progetto nasce la collaborazione per la presentazione di un seminario dedicato alla storia del brevetto e del design e all'importanza della documentazione conservata negli archivi italiani pubblici e privati.

Scarica il materiale:

1861 - 1911 DESIGN ANTE LITTERAM NELL’ARCHIVIO DI STATO DI ROMA


Ingresso su prenotazione:
as-rm.didattica@beniculturali.it


Programma

Flavio De Carolis - Chairman
Marcello Mele - Organizzazione e Coordinamento

RELATORI

9 DICEMBRE 2015 ORE 9:00

  • Paolo Buonora - Archivio di Stato di Roma: Ingegno, autorialità: la presenza delle arti negli archivi
  • Monica Calzolari - Archivio di Stato di Roma: "Agli Uomini benemeriti che impiegano gli ingegni e l’industria". I brevetti delle invenzioni nello Stato Pontificio
  • Margherita Martelli - Archivio Centrale dello Stato: Inventiva, creatività, industria
  • Gabriella Sansonetti - Archivio Centrale dello Stato: Agenzia MAGA, magia della pubblicità
  • Virginia Properzi - Liceo Artistico “Caravaggio”: Iconografia della pubblicità
  • Maria Emanuela Marinelli - Soprintendenza archivistica del Lazio: Un percorso sul design nel Portale degli archivi di impresa

10 DICEMBRE 2015 ORE 9:00

  • Mauro Tosti Croce - Natalina Trivisano - Soprintendenza Archivistica del Lazio: Il Portale degli archivi della moda: la memoria a servizio del futuro
  • Stefano Cassio - Associazione per il disegno industriale: La frontiera mobile della proprietà intellettuale
  • Giordano Bruno - Istituto Superiore per le Industrie Artistiche: Start (up) Italia
  • Paolo Tamborrini - Coordinatore del corso di Studi in Design - Politecnico di Torino: Design e Innovazione: tra ricerca e didattica nell’ottica della sostenibilità
  • Andrea Vecera - Designer: Il mestiere del designer: Formazione e professione.
  • Guido Del Re - Avvocato | Paolo Anzuini - Architetto: Brevettiamoci
  • Giuseppe Spanto - Innovation in Sciences & Technologies: Tecnologia, Ambiente, Design

SCARICA I MATERIALI:

Abstract - Invito - Locandina

venerdì 13 novembre 2015

ARTICOLO 9 DELLA COSTITUZIONE

Il Servizio educativo partecipa al Progetto e Concorso nazionale Articolo 9 della Costituzione che quest'anno propone un percorso di riflessione e di ricerca, dal titolo Cittadini attivi per il paesaggio e l’ambiente, sui problemi della società attuale e della convivenza civile che riguardano il paesaggio, espressamente richiamato dal principio costituzionale come un bene da tutelare, e l’ambiente, che con il paesaggio si trova spesso in rapporto di interdipendenza.
Il lavoro che le scuole svolgeranno aderendo alle attività proposte dal nostro Servizio educativo sono direttamente utilizzabili all'interno del progetto.
In particolare sarà utile la partecipazione al percorso didattico La città e l'acquavedi l'Offerta formativa.
Si invitano perciò tutte le scuole che aderiranno alla proposta educativa del nostro Servizio a iscriversi al Progetto Concorso accedendo al seguente link

http://www.articolo9dellacostituzione.it/

martedì 10 novembre 2015

Ereditare la memoria: grande successo all'Istituto italiano di studi germanici


Grandissimo successo per "Ereditare la memoria", l'evento con cui abbiamo presentato un metodo innovativo di didattica della Storia, attraverso l'esperienza del tirocinio alternanza scuola/lavoro, per raccontare la Resistenza con linguaggi nuovi, oltre la ritualità.
Molto significativi e ricchi di prospettive nuove gli interventi della Prof. Roberta Ascarelli, presidente dell’Istituto Italiano di Studi Germanici, dell'On. Flavia Piccoli Nardelli, pres. della Commissione Cultura della Camera dei Deputati, dell' On. Valentina Grippo, pres. della Commissione Turismo, moda e rapporti istituzionali del Consiglio Comunale di Roma e del Dr. Paolo Buonora, direttore dell’Archivio di Stato di Roma e infine dell'On. Ernesto Preziosi, Camera dei Deputati, storico.
Bravissimi gli studenti dell'’Istituto secondario di I grado “Gaio Cecilio Secondo” (docente Tiziana Giustozzi),  del Liceo statale “Giulio Cesare” (docenti: Laura Correale e Paola Malorni), del Liceo statale “Vittorio Gassman” (docente Gabriella Schina) che hanno saputo restituire con forza ed emozione pagine significative della nostra storia.